Banners

Mensile registrato al Tribunale di Torino n° 6 del 25.02.2014 - Direttore responsabile Donato D'Auria

"Tastuma tut" si prepara alla sua sesta edizione

Tastuma Tut si prepara alla sua sesta edizione

Questo splendido evento, giunto alla sua sesta edizione, rappresenta un esempio di come, lavorando con passione, si possa costruire un evento di qualità ed eccellenza. La prima edizione di "Tastuma Tut" (che in piemontese significa "assaggiamo tutto"), infatti, si svolse in una cascina delle Langhe dove, su otto tavoli disposti per l'occasione, si potevano abbinare vini del territorio a dei buoni salumi e formaggi. Oggi, invece, al Principi di Piemonte i visitatori, che per l'ingresso pagheranno un biglietto di 15 euro (12 euro se si effettua una registrazione on line), si troveranno di fronte a quaranta tavoli d'assaggio, dove sarà possibile trovare addirittura cento vini di qualità, presentati direttamente dai loro produttori.

Quello che riteniamo più interessante, però, è l'idea di accostare al buon vino il buon cibo. L'idea potrebbe far storcere il naso a qualche purista, ma riteniamo che un buon vino sia valorizzato dal buon cibo e viceversa, per cui assaggiarli insieme è, a nostro avviso, necessario. Un altro punto di forza dell'evento è sicuramente l'idea di accostare il buon cibo ed il buon vino ad una giusta causa: l'incasso dell'evento sarà infatti devoluto all'Associazione Cute Project.

In chiusura, non possiamo far altro che augurare tutto il meglio agli organizzatori e ai produttori presenti, oltre che al nostro inviato speciale Malico, che seguirà per la nostra testata questo splendido evento. Luigi M. D'Auria